Esteri

Visita lampo di Elisabetta in Italia: incontro con Papa Francesco e Napolitano

 Roma. La regina Elisabetta II ha concluso la sua visita lampo a Roma. Arrivata nella Capitale in compagnia del consorte, il principe Filippo duca di Edimburgo, ha raggiunto il Quirinale, dove si è trattenuta per una lunga colazione con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Secondo indiscrezioni avrebbero parlato del ruolo dell’Italia nella situazione nata dalla crisi ucraina, del nuovo governo e delle prospettive del Paese. Poi è stata in Vaticano per essere ricevuta da Papa Francesco in udienza privata ed è infine ritornata in aeroporto aCiampino, da dove è ripartita per Londra.

Bergoglioè il quarto pontefice da cui Elisabetta II, 88 anni il prossimo 21 aprile,si reca in visita durante il suo regno, il quinto se si considera anche l’udienza con Pio XII nel 1951, quando ancora non era sul trono. In precedenza la sovrana ha incontrato Giovanni XXIII nel 1961, Giovanni Paolo II nel 1980 e nel 2000, Benedetto XVI nel 2010 a Edimburgo, durante il viaggio del Santo Padre nel Regno Unito.

La sovrana britannica ha ricevuto dal Pontefice anche un dono per il “royal baby”, il principe George di Cambridge, figlio del principe William e della moglie Kate Middleton, che compirà un anno a luglio e terzo nella linea si successione al trono britannico: un globo in pietra pregiata sormontato da un croce. A Elisabetta, invece, il Papa ha donato un’antica pergamena, risalente al maggio 1679, con un messaggio “Urbi et Orbi” del cardinale Cesare Facchinetti.

Intanto, è notizia che il principe Harry sarà in visita in Italia a maggio, in occasione del 70esimo anniversario della distruzione dell’Abbazia di Montecassino durante la Seconda guerra mondiale. La notizia è emersa a margine della visita della Regina a Roma, ma dovrebbe essere annunciata ufficialmente con un comunicato da Buckingham Palace in giornata.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico