Esteri

Usa: mamma uccide 7 neonati e li nasconde in casa

 Utah. Choc in America dove una donna ha ucciso 7 neonati e li ha chiusi in delle scatole.

Una macabra scoperta quella fatta dall’ex marito dell’assassina, lo scorso sabato, che nel garage della propria abitazione ha rinvenuto il corpicino di un neonato ed ha immediatamente avvertito le autorità locali. La polizia, esaminando a fondo la casa, ha ritrovato altri corpi senza vita, in totale 7 piccoli cadaveri.

La donna, Megan Huntsman, 39 anni, è stata arrestata con accusa di omicidio. In base ad una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, sembra che laHuntsman abbia in dieci anni partorito i 7 bambini, tra il 1996 e il 2006.

Incredula la famiglia della donna: oltre al marito, la Huntsman aveva 3 figlie con cui aveva convissuto fino a 3 anni prima. In seguito al divorzio poi la donna aveva deciso di abbandonare l’abitazione.

La “casa degli orrori” si trova nello Utah, a Pleasant Grove. I vicini dell’omicida hanno dichiarato di non essersi mai accorti, in tanti anni, che la donna fosse gravida e di non aver mai sospettato nulla. Predisposta l’autopsia per i corpi dei neonati per chiarire le cause del decesso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico