Esteri

Francia: turista stuprata in commissariato, fermati agenti

 Parigi. E’ giallo nel commissariato di polizia francese, “Quai des Orfèvres”, dove una turista ha sporto denuncia per stupro.

La donna canadese, di 34 anni, non si è recata in commissariato per dichiarare la violenza perchè lo stupro è avvenuto proprio in quegli uffici di polizia. Sono in stato di fermo, dallo scorso giovedì, un commissario e 3 agenti.

In base a quanto riferito dalla turista, la violenza sarebbe avvenuta lo scorso martedì sera, quando la donna dopo aver incontrato degli agenti in un pub li avrebbe seguiti in questura, dove uno dei due doveva recuperare delle chiavi, e lì ci sarebbero stati altri due uomini, che avrebbero abusato di lei. La donna, che era sotto effetto di alcolici, ha trascorso la notte nei piani superiori dell’edificio, conosciuto come “36”, e sarebbe scesa negli uffici la mattina seguente, a piedi nudi e spettinata.

Ad occuparsi del caso è l’Igpn, l’Ispettorato generale della polizia nazionale francese. Un poliziotto ha dichiarato: “E’ un momento difficile per tutti gli agenti del 36 Quai des Orfèvres, qualunque sia l’esito della vicenda”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico