Cesa

“Decoro urbano”, i giovani cesani chiedono adesione del Comune

 Cesa.L’associazione “Giovani in movimento per Cesa” propone all’amministrazione Liguori di aderire alla community “Decoro Urbano”.

Si tratta di un social network per il dialogo con le pubbliche amministrazioni, trasparente, open data e open source, che ha come obiettivo principale quello di creare un filo diretto tra amministrazione e cittadinanza, consentendo a quest’ultima di inviare, attraverso pc o smartphone (tramite la app “We Du”, scaricabile gratuitamente dagli store dei dispositivi Apple, Android, etc.), segnalazioni (testuali e fotografiche) riguardanti rifiuti, dissesto stradale, zone verdi, vandalismo/incuria, segnaletica e affissioni abusive. In alternativa è possibile effettuare l’accesso con il proprio account Facebook.

Il servizio è completamente gratuito. Ad aderire alla community tanti comuni, tra cui quello limitrofo di Gricignano. L’iniziativa, promossa dai ragazzi dell’associazione di Cesa, è volta a dare un forte sostegno al controllo del nostro territorio.

“Con questa applicazione – spiegano i ragazzi – la nostra amministrazione avrà un quadro continuamente aggiornato delle problematiche presenti sul territorio e pianificare gli interventi da effettuare per porvi rimedio. Il progetto è in costante sviluppo, attualmente è possibile inviare segnalazioni in merito a: rifiuti, dissesto stradale, zone verdi, vandalismoincuria, segnaletica e affissioni abusive. Aggiornamenti futuri riguarderanno anche nuove categorie quali randagismo, barriere architettoniche e inquinamento acustico. Un portale dove il cittadino lavora in sinergia con l’Amministrazione al miglioramento delle condizioni di vivibilità della comunità. Si propone quindi l’adesione del Comune di Cesa”.

Per saperne di più è possibile visitare il sito: www.decorourbano.org

Ecco un video illustrativo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico