Caserta

Incidenti stradali a Caserta e Maddaloni: gravi due centauri

 Caserta. Due gravi incidenti stradali, nella tarda serata di martedì, nel Casertano. In entrambe le circostanze le vittime sono centauri, ricoverati in condizioni disperate.

Il primo episodio si è verificato a Maddaloni, intorno alle 20.30, lungo la provinciale per Cervino: all’incrocio con Montedecore una moto guidata da Giuseppe Feola, 25 anni, di San Felice a Cancello, calciatore della squadar locale, è finita fuori strada. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine e dei sanitari del 118 che hanno trasporto all’ospedale cittadino per poi trasferirlo a Caserta, in codice rosso.

Oggi era in programma il match tra la sua ex squadra, l’Hermes Casagiove e il San Felice a Cancello, valevole per il campionato di Promozione. Contatti in corso tra le società per un possibile rinvio. Centianaia di messaggi su facebook per il giocatore.

Qualche ora dopo, alle 23 circa, una moto e un’autovettura si sono scontrate a Caserta, su viale Carlo III, all’altezza dell’incrocio con Capodrise. Il centauro ha riportato le ferite maggiori ed è ricoverato in prognosi riservata al nosocomio del capoluogo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico