Somma Vesuviana

Somma Vesuviana, giovane rom travolto e ucciso da treno

 Napoli. Un giovane rom è morto, mercoledì sera, a Somma Vesuviana, nella tratta della Circumvesuviana tra Santa Maria del Pozzo e Barra, dopo essere stato travolto tra un treno.

E’ successo intorno alle 20, il corpo è stato recuperato dopo circa due ore. Secondo un prima ricostruzione, l’uomo camminava sui binari quando è sopraggiunto il treno che viaggiava in direzione Napoli. Un impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo.

A dare l’allarme è stato il macchinista. Sul posto le forze dell’ordine, che hanno ritrovato il corpo in un canalone adiacente alla linea ferroviaria. Il giovane non aveva documenti con sé ma secondo gli inquirenti si tratterebbe di un rom, anche perché nelle vicinanze è situato un campo nomadi.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico