Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Droga, armi e prostituzione: 13 in manette a Sarno

 Salerno. Operazione “Casbah”, i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore e di Sarno hanno tratto in arresto all’alba di questa mattina dieci persone (altre tre sono ancora irreperibili), con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina e hashish), detenzione di armi e prostituzione.

Le persone tratte in arresto su disposizione del gip di Nocera Inferiore, Giovanni Pacifico (di cui 6 in carcere e quattro ai domiciliari), sono: Antonio D’Angelo, 33 anni, di Sarno; Maria Lamberti, 47 anni, di Sarno; Alessandro Caiazza, 29 anni, di Sarno, già detenuto; Rocco Rispolano, 40 anni, di San Valentino Torio; Daniele Sirica, 24 anni, di Sarno; Carmine Carillo, 50 anni, di Sarno; Alessandro Arminante, 27 anni, di Sarno; Luigi Manfredonia, 38 anni, di Sarno; Yousef Abba, 33 anni, di nazionalità marocchina; Pasquale Matrone, 52 anni, di Scafati.

Tre persone, di cui due di nazionalità marocchina e una donna originaria di Torre annunziata, sono ancora irreperibili. Lo spaccio di droga avveniva nella centralissima piazza Marconi, vico Sgargianti e corso Umberto I.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico