Campania

Camorra, arsenale del clan Bidognetti scoperto a Castel Volturno

 Caserta. Un arsenale, presumibilmente riconducibile al clan Bidognetti, è stato scoperto, a Castel Volturno, sul litorale casertano, dagli agenti della squadra mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Alessandro Tocco.

Durante una perquisizione nell’abitazione, in via Fiume Po, di un insospettabile titolare di uno stabilimento balneare del luogo, i poliziotti hanno trovato due pistole, un revolver calibro 38 ed una semiautomatica calibro 7.65; un fucile mitragliatore Kalashnikov; due mitragliette ed un fucile a pompa, oltre a centinaia di cartucce.

Il proprietario dell’abitazione, Emilio Noviello, 53 anni, del posto, è stato arrestato per detenzione illegale di armi comuni, da guerra e clandestine. L’arsenale era nascosto nel garage, ccuratamente occultato sotto decine di pedane in legno e tra l’attrezzatura dello stabilimento balneare gestito dall’uomo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico