Campania

Brasile: casertano uccide moglie e figlia, poi tenta il suicidio

 Caserta. Ha ucciso a colpi di pistola la moglie e la figlia di tre anni, prima di tentare il suicidio. E’ accaduto in Brasile. A sparare Enrico Telese, 58 anni, originario di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta.

Dopo aver tolto la vita a Denise Rodriguez, 29 anni, e alla piccola Marina, l’uomo avrebbe rivolto l’arma contro se stesso, esplodendo un altro colpo. Ora è ricoverato in ospedale.

Telese, residente a Crevoladossola, in Piemonte, si era trasferito a Rio de Janeiro lo scorso gennaio ma non aveva ancora un lavoro. Secondo la polizia, all’uomo risultano intestate circa 70 armi, tra pistole e fucili, che non sono state rinvenute nella sua casa di Jacarè, un quartiere popolare nella zona nord di Rio , che confina con la favela di Jacarezinho. Sconosciute, al momento, le cause che hanno indotto l’uomo al duplice omicidio e al tentato suicidio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico