Aversa

Zone franche urbane, prorogati i termini fino al 30 aprile

 Aversa. Il ministero delle Sviluppo economico ha prorogato alle ore 12 di mercoledì 30 aprile 2014 il termine finale per la presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni in materia di Zone Franche Urbane.

Lo rende noto l’assessore alle Finanze Guido Rossi. Le Zfu sono aree urbane disagiate che grazie ad un regime di incentivazione fiscale e contributivo rendono rese maggiormente appetibili per investimenti privati. Alle imprese della Zona franca urbana del Comune di Aversa sono destinati 11.242.707,92 euro, di cui il 15% (1.686.406.188 euro) riservati alle imprese di nuova e/o recente costituzione.

Il bando concede la possibilità di accedere a contributi, nel limite stabilito dal de minimis, di 200mila euroad impresa. I contributi, concessi sotto forma di credito di imposta, grazie ad una convenzione stipulata tra Agenzia delle Entrate e Ministero per lo Sviluppo economico, consentiranno la defiscalizzazione al 100% per i primi cinque anni ed andranno gradualmente a ridursi negli anni successivi, prevedendo la compensazione di Irpef, Irap, Imu ed esonero del pagamento dai contributi previdenziali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico