Aversa

Via Cappuccini da “safari”: Pandolfi interroga il sindaco

 Aversa. Via Cappuccini strada da “safari”. Praticamente impraticabile sia per gli automobilisti che per chi vi si avventura a piedi.

Il grido di allarme viene da Pasquale Pandolfi, consigliere comunale di Sel che ha rivolto un’apposita interrogazione al sindaco Giuseppe Sagliocco e al presidente del Consiglio comunale Giuseppe Stabile.

L’esponente di Sinistra Ecologia Libertà ricorda che “via dei Cappuccini è la strada di accesso per raggiungere la seconda isola ecologica del Comune di Aversa per la raccolta differenziata ed è la strada di accesso per tutti coloro che usufruiscono dei servizi offerti dall’unica piscina esistente ad Aversa e dal centro sportivo ‘Zodiaco’, oltre ad essere, oramai strada di accesso per diversi aversani che hanno lì le proprie case”.

Pandolfi scrive anche che “la stradaè praticamente ridotta ad un colabrodo, condizione amplificata dalle recenti precipitazioni atmosferiche per cui è richiesto un intervento urgente definitivo e non tampone, tenuto conto che “ciò costituisce pericolo per l’incolumità degli utenti che vi transitano a piedi, in bicicletta e soprattutto con i mezzi a motore”.

Dopo queste considerazioni, l’esponente vendoliano chiede di “conoscere i tempi e le modalità con cui verranno effettuati i necessari lavori di risistemazione e di asfaltatura a nuovo della strada suddetta per renderla agibile e transitabile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico