Aversa

La Normanna presenta progetto di riqualificazione dello stadio

 Aversa. Il presidente dell’Aversa Normanna Giovanni Spezzaferri e l’amministratore delegato Alfonso Cecere hanno partecipato alla ‘Giornata di lavoro sulla impiantistica sportiva’, convegno organizzato dal Coni e dalla Lega pro presso la sala stampa della stadio Olimpico di Roma.

Un’occasione per conoscere in modo dettagliato la legge varata dal governo Letta entrata in vigore lo scorso 27 dicembre, che punta a favorire la realizzazione e l’ammodernamento di strutture dove poter praticare attività agonistica.Ai lavori, aperti dall’intervento del presidente del Coni, Giovanni Malagò, hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Lega Pro Mario Macalli e il direttore generale Francesco Ghirelli.

Proprio a Ghirelli, Spezzaferri e Cecere hanno illustrato il progetto di ampliamento e riqualificazione dello stadio ‘Bisceglia’. Un progetto incoraggiato dalla Lega Pro perché, come ha affermato lo stesso Ghirelli, “con l’impiantistica si favorisce l’aggregazione, il tifo positivo e si agisce sulla cultura”.

Il convegno è stato anche l’occasione per tracciare un primo bilancio sui progetti degli stadi senza barriere e gli stadi sostenibili in Lega Pro.

Tra i relatori anche Michele Uva, direttore generale Coni Servizi, Paolo D’Alessio, commissario straordinario dell’Istituto del Credito Sportivo, l’imprenditore e presidente del Castel Rigone Brunello Cucinelli e i sindaci di Pavia e L’Aquila, città dove sono in corso progetti di stadi senza barriere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico