Aversa

Da ottobre “nonni vigili” davanti alle scuole

 Aversa. Replicando una passata esperienza, in mancanza di vigili urbani, nel prossimo anno scolastico ad assicurare il controllo degli attraversamenti pedonali nei pressi degli istituti d’istruzione primaria saranno gli anziani.

L’iniziativa va nella direzione di perseguire l’obiettivo, previsto dalle linee programmatiche dell’ente di valorizzare e promuovere la partecipazione di questa categoria di cittadini alla vita sociale.

Da ottobre a dicembre prossimi tredici anziani di età compresa fra i 60 e i 68 anni garantiranno servizio di vigilanza presso i 13 plessi della scuola primaria aversana, vale a dire la scuola d’infanzia Magia dei Colori di via Verga, la scuola primaria Parente di via Corcione, la scuola primaria Parente di Fermi, II circolo scuola d’infanzia di via Ovidio, II circolo scuola primaria di via de Chiara, II circolo scuola primaria Sant’Agostino in via de Nicola, III circolo scuola primaria di via Canduglia, scuola primaria Ancelle di via Santa Marta, V circolo scuola d’infanzia di via della Repubblica, presso Platani in via Saporito, scuola primaria Cimarosa IV circolo in via Giotto, scuola d’infanzia Cimarosa in via Montessori, istituto comprensivo De Curtis di viale Kennedy.

Avranno compito di sorveglianza, finalizzato a facilitare e rendere sicuro l’attraversamento stradale degli studenti nell’orario di ingresso e di uscita dai diversi istituti. Gli anziani saranno selezionati con apposito avviso pubblico, di prossima pubblicazione, che prevede, per ciascuno, un rimborso mensile forfettario di 130 euro e la copertura assicurativa per l’intera durata del programma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico