Villa Literno

Terra dei Fuochi, Iovine (Fdi): “Attenti agli allarmismi”

 Villa Literno. “Attenti con gli allarmismi, si rischia di affossare ancora di più un settore fortemente in crisi”. E’ quanto dichiara il consigliere comunale di Villa Literno, Tammaro Iovine, portavoce provinciale della comunità giovanile di Fdi-An, riferendosi ovviamente al settore agricolo.

Dal dossier presentato ieri a Palazzo Chigi si evince che 51 sono le aree a rischio, molte delle quali in provincia di Caserta In queste aree sarà vietata la vendita dei prodotti. Villa Literno risulta essere il comune più danneggiato con 28 zone individuate pari a 33 ettari di terreno.

“Il nostro comune ha un’estensione territoriale pari a 64 kmq, quindi le zone danneggiate risultano essere una piccolissima parte dell’intero territorio liternese”, dichiara Iovine che aggiunge: “Più che vietare la vendita dovremmo evitare la coltivazione e aggiungo che alla Camera esiste una proposta di legge presentatadall’onorevole Marcello Taglialatela che punta alla certificazione di qualità dei Fondi Agricoli e dei Terreni dedicati alla Zootecnica. Evitare allarmismi è la cosa più opportuna in virtù della forte crisi economica che l’intero paese sta vivendo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico