Teverola

Torneo Don Diana, trionfa la squadra della “Ungaretti”

 Teverola. Una delle passioni di don Peppe Diana era il calcio e il suo Napoli in particolare. In occasione del ventennale della suo assassinio, l’Aversa Normanna ha organizzato un torneo di calcio a 5 a lui intitolato, con squadre composte da selezioni di alunni di terza e di alunni del primo e secondo anno delle superiori appartenenti agli istituti scolastici dei 19 comuni dell’agro aversano.

Un torneo durato quattro mesi e che ha visto primeggiare, in una classifica che ha visto mettere insieme risultati sul campo e comportamenti, i giovanissimi studenti della scuola media “Ungaretti” di Teverola con la dirigente scolastica Adele Caputo e la docente-allenatrice Enza Madonna.

La premiazione avverrà nei prossimi giorni e si sta cercando, per l’avvenimento, di riuscire ad ottenere la presenza del ministro dell’istruzione. Non si è trattato, come detto, di un semplice torneo di calcio in quanto, accanto alle regole tipiche del gioco, si sono affiancate le regole del progetto Sports4peace (grazie alla collaborazione di Sportmeet Campania), un progetto internazionale che intende sensibilizzare e promuovere nei ragazzi e nei giovani, nel corso di attività ludiche o sportive, atteggiamenti orientati al fairplay, al rispetto reciproco, all’attenzione verso l’altro, all’onestà nel mettere in pratica le regole di gioco.

“Lo stile di vita praticato nel gioco e nello sport – hanno dichiarato gli organizzatori – vuole essere un impulso per un impegno analogo nella vita quotidiana: impegnarsi per una società indirizzata alla pace ed alla cooperazione, alla legalità nel pieno spirito di quanto promosso da Don Diana durante la sua vita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico