Teverola

Minaccia familiare per soldi, arrestato

 Teverola. Minaccia con un coltello e percuote un suo familiare per costringerlo a consegnargli del denaro. Poi all’arrivo dei carabinieri, allertati da altri parenti, minaccia anche gli stessi militari.

Finisce in carcere Armando Armandini, 29 anni, di Teverola, arrestato dai carabinieri della radiomobile del reparto territoriale di Aversa. All’atto della denuncia il familiare vittima dell’aggressione ha confermato che era stato vittima di altre analoghe violenze da parte del giovane.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale https://t.co/jaWOkAiCx6

San Felice a Cancello, operaio schiacciato da bobcat: ferito alle gambe https://t.co/Ft93VDusOv

Aversa, rissa davanti bar in Via Garofano: un ferito, caccia ad aggressore https://t.co/zbD7O56LCY

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale - https://t.co/SY45lSbPQd

Condividi con un amico