Succivo

Atellana Volley, un solo punto contro il Cusano Matese

 Succivo. Un solo punto conquistato in casa dall’Asd Atellana Volley contro il Cusano Matese Volley nella quindicesima giornata di campionato.

La sfida, valida per la salvezza nel campionato di Serie D maschile, ha avuto come protagoniste due squadre volenterose di conquistare punti importanti per non retrocedere. Una gara equilibrata, terminata 3 a 2 per gli ospiti, caratterizzata da situazioni altamente rocambolesche in cui il fattore psicologico ha inciso molto. Basti pensare che nel 1° set, vinto dai succivesi, i beneventani hanno recuperato ben 13 punti, perdendo di misura per 25 a 23.

Al contrario, cosa analoga è capitata nel 2° set, vinto dal Cusano, in cui i ragazzi di Finelli hanno quasi sfiorato l’impresa recuperando 12 punti agli avversari e solo 2 errori finali degli atellani hanno permesso alla squadra ospite di prevalere per 27 a 25. Nella terza frazione alcune scelte dubbie del direttore di gara hanno influenzato molto il decorso del set a discapito degli atleti succivesi. Prevalso il nervosismo, i cusanesi hanno avuto la meglio, vincendo.

Nel 4° set, l’orgoglio ed il cinismo son venuti fuori e la reazione dei succivesi è stata immensa, surclassando gli avversari per 25 a 17, contrariamente all’ultimo set in cui uno scoraggiamento improvviso ha bloccato gli atellani rendendoli incapaci di reagire alla pressione della compagine cusanese, perdendo nel finale per 15 a 4. Troppi errori hanno penalizzato la squadra cittadina ma lo spettacolo è stato comunque entusiasmante e ricco di emozioni. Il prossimo incontro è previsto per venerdì 7 marzo al Palasport “Merliano” di Nola contro il Primo Nola, al 4° posto in classifica, uscito sconfittoin trasferta contro la capolista Sportinsieme Vitulano per 3 a 1 (25-13; 23-25; 25-18; 25-20).

Periodo poco florido anche per l’under 18 femminile di volley che subisce la quarta sconfitta consecutiva ad opera della gemellata Volalalto Aversa. Sconfitta giunta per 3 a 0 ma, al contrario del risultato, è stata una partita combattuta al massimo, in cui le “prime donne” atellane hanno dato il meglio di loro. Nella prossima gara le rosso-blu, al 5° posto con 13 punti conquistati, affronteranno in casa il Volley Sessa, 7° con 9 punti in classifica.

Sorte diversa è toccata alle “baby” dell’under 13 che, al debutto nel campionato giovanile, hanno battuto le stesse gemellate per 2 a 0 in una partita dominata dall’inizio alla fine, in cui le piccole succivesi si son fatte valere mostrando gran gioco a discapito dell’esperienza. Prossima partita prevista contro il Phoenix Volley di San Marcellino, altra capolista del girone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico