San Marcellino

Messa del Fanciullo con il vescovo Spinillo

 San Marcellino. Con grande gioia la comunità parrocchiale di San Marcellino, domenica 9 marzo ha accolto il vescovo della Diocesi di Aversa, Angelo Spinillo, per la celebrazione della santa messa del fanciullo delle ore 10.

La chiesa, completamente piena in ogni parte, presentava una cornice molto tenera costituita da centinaia di bambini in festa per il loro Pastore. A nome di tutti il parroco, don Salvatore Verde, ha ringraziato il vescovo per la disponibilità che sempre mostra alla comunità di San Marcellino e in particolare per l’attenzione che mostra ai bambini, ai quali ha già fatto visita qualche anno fa celebrando per loro la Messa nell’Avvento, in preparazione al Natale e con le ormai tradizionali visite al Grest, ovvero l’oratorio estivo. Ilvescovo ha spiegato il senso della Quaresima ai bambini, aiutandoli ad entrare in questo cammino di conversione a Dio.

“E’ bello avere il vescovo tra noi per i bambini. E’ un segno che lascia intravedereuna Chiesa che cammina verso il domani, investendo sui piccoli le proprie energie – afferma il parroco don Salvatore Verde. Per loro dobbiamo investire le nostre forze e le nostre aspettative. Questi bambini rappresentano, per me pastore della comunità, l’orticello diDio, in cui coltivare le speranze del domani. Sono delle pianticelle tenere che vanno coltivate e seguite – continua il parroco – preservate da ogni forma di avversità.Intorno a loro mi sforzo di far convogliare tutte le energie della parrocchia. A loro vanno rivolte le nostre premure con diverse occasioni che mirano alla formazione e alla crescita”.

Il Vescovo, durante l’omelia, ha intrattenuto i piccoli con un linguaggio semplice, ma mirato, spiegando loro il senso del cammino di conversione a cui ci invita la Quaresima in preparazione alla santa Pasqua. Il parroco ha ringraziato icatechisti e le catechisteche, con spirito di sacrificio, accompagnano questi piccoli nelle formazione. Ha ringraziato ipapà e lemammedei bambini che si impegnano ad accompagnare i loro piccoli ai vari appuntamenti. Ha ringraziato di cuore la preziosa realtàdell’Azione Cattolica, che attraversol’Acrfaiuta ad offrire preziose occasioni di crescita e di confronto per i piccoli attraverso i campi scuola, gli oratori estivi (Grest), quelli invernali (Grinv) e le attività formative di tutti i sabato pomeriggio.

Un ringraziamento particolare del parroco è andato ai diaconi don Domenico Pezzella e don Mimmo Sagliano, a suor Eliana Rossi e al seminarista Gianpietro Petrillo per la preziosa collaborazione nella pastorale parrocchiale. Infine, il vescovo ha usato parole di incoraggiamento a perseverare nella fede, rivolgendo un invito a non arrendersi dinanzi alle difficoltà e ai problemi, che non mancano mai. Durante la Messa, il Vescovo ha celebrato anche un battesimo per aiutare i bambini della comunità a comprendere meglio la loro figliolanza con Dio.

“Affido a voi Eccellenza,alla vostra preghiera, le nostre vite, quelle di questi piccoli e le prospettive future di tutta quanta la comunità- ga concluso il parroco-grazie di essere con noi questa mattina. Noi di San Marcellino vogliamo dimostrarvi che vi vogliamo bene come un Padre”.Al termine della celebrazione, per l’occasione, sono stati distribuiti doni, per la gioia di tutti i bambinipresenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico