Parete

Puc, avviato l’iter di realizzazione

 Parete. “Abbiamo avviato l’iter per la realizzazione del Piano urbanistico comunale”. È soddisfatto il sindaco di Parete Raffaele Vitale che ha dato il via allo strumento che dovrà sostituire il vecchio Piano regolatore.

“Si tratta della fine di un processo che ha visto la nostra amministrazione in un’attività di completamento del vecchio piano regolatore. Rispetto al passato abbiamo approvato un numero maggiore di lottizzazioni dando la possibilità a coloro che avevano un terreno di poter costruire l’abitazione che hanno sognato per tanti anni”.

Un impegno importante per la maggioranza Vitale che ha sin dal primo giorno di mandato valutato “senza colori politici” le lottizzazioni che meritavano di essere approvate e non a caso fino ad oggi sono ben 18 quelle che hanno ottenuto l’ok definitivo mentre altre 9 sono state adottate e il procedimento è in itinere.

“La nostra volontà – afferma il capo dell’esecutivo paretano – è sempre stata quella di mettere nelle condizioni di costruire una casa coloro che erano costretti a pagare l’Imu su un terreno edificabile. Siamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto e c’è ancora tanto da fare ma siamo pronti ad affrontare ogni nuova sfida”.

Permettere ai cittadini di avere “quattro mura” nelle quali vivere è però solamente uno dei punti che hanno portato l’amministrazione Vitale ad accelerare il processo di approvazione delle lottizzazioni: “Sappiamo bene che ad ogni lottizzazione approvata – continua Vitale – il richiedente deve lasciare al Comune degli spazi da destinare a verde pubblico e parcheggi. Ma non è tutto visto che si è data anche la possibilità di riavviare l’attività economica. Intorno all’edilizia c’è un indotto importante e quindi lavorare ad un’abitazione dà la possibilità di guadagnare non solamente al muratore ma anche all’idraulico, all’imbianchino e a tutti coloro che danno vita ad una casa”.

Questo è quanto fatto ma ora bisogna già pensare a quello che si farà. Con il piano urbanistico comunale (Puc) che è uno strumento di gestione del territorio che nasce dalla necessità di aggiornare ed integrare il vecchio piano regolatore generale, aggiornato e ridefinito nel nuovo strumento dalle legislazioni regionali “saranno creati nuovi spazi, nuovi servizi e parchi.

“Con l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Pirozzi abbiamo fatto un grande lavoro. Ci sarà un livello sostenibile tra costruito e verde pubblico – conclude il sindaco Vitale – e a breve potremmo dire di aver realizzato anche il nostro sogno: quello di ridare dignità alla nostra Parete”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico