Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Picchia ex moglie e la manda in ospedale: arrestato

 Marcianise. Un 44enne di Marcianise è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e lesioni personali.

Nella tarda serata di domenica, sebbene gravato dal divieto di avvicinamento alla casa familiare sulla scorta pregresse vicende legate alla problematica separazione con la propria ex moglie, l’uomo si recava nell’abitazione di quest’ultima dove aggrediva la donna dopo un’accesa discussione alla presenza dei figli minori.

La donna riusciva a richiedere tramite 112 l’intervento dei carabinieri che giungevano sul posto dopo pochi minuti e sorprendevano l’uomo mentre lasciava l’abitazione. Alla vittima, trasportata in ospedale, venivano diagnosticati un trauma cranico e una contusione alla spalla destra. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nell’abitazione di un parente in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Il provvedimento è stato adottato in ordine alle recenti introduzioni normativa in materia di violenza sulle donne. Nell’ambito della compagnia carabinieri di Marcianise alcuni militari sono stati specializzati per i reati contro le fasce deboli attraverso corsi tenuti dalla Procura della repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico