Maddaloni - Valle di Maddaloni

Estorsioni e minacce ad agricoltore: arrestata una 48enne

 Maddaloni. Nella notte tra venerdì e sabato, i carabinieri della stazione di Maddaloni hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Iolanda Gazzillo, 48 anni, del luogo, ritenuta responsabile dei reati di estorsione e furto in abitazione, commessi nei confronti di un agricoltore della zona.

L’indagine, condotta dai militari dell’Arma nel periodo compreso da maggio 2012 a gennaio 2014, ha consentito di accertare e documentare di come la donna, con reiterate minacce di incendiargli l’abitazione e uccidergli gli animali da allevamento, si faceva consegnare dall’agricoltore somme di denaro comprese trai 500 e i 1000 euro.

Ancora in due distinte circostanze la donna si introduceva all’interno dell’abitazione dell’uomo asportandogli vari capi di abbigliamento e procurava la morte, per avvelenamento, del suo cane.

L’attività investigativa ha avuto inizio a seguito della denuncia sporta dal malcapitato e i successivi e immediati accertamenti effettuati dai carabinieri hanno permesso di ricondurre le condotte estorsive alla Gazzillo, condotta nell’istituto di pena femminile di Pozzuoli.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico