Italia

Latina, sonnifero nel caffè per derubare ambulanti: arrestata

 Latina. Una serie di rapine messe a segno sempre con la solita tecnica: sceglieva le vittime tra gli ambulanti, offriva loro un caffè corretto con sonnifero e poi li rapinava. Per questo è stata arrestata lunedì mattina una donna di 48 anni di Cisterna.

Le manette sono scattate al termine di un’indagine avviata in seguito ad una serie didenunce da parte delle vittime. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, individuata la preda, con una banale conversazione la 48enne entrava nella giusta confidenza con il malcapitato, tanto da offrirgli un caffè ristoratore.

In alcuni casi le vittime, sotto gli effetti del medicinale, hanno assistito impotenti – in uno stato di semi-incoscienza e incapacità di coordinare i movimenti – allasottrazione dei loro monili in oro e del portafogli, cadendo poi nel sonno forzato.

Attraverso le descrizioni fornite durante le denunce e l’esame delle testimonianze, gli investigatori del commissariato Romanina, diretto dal dottor Domenico Condello, sonorisaliti all’identità della donna già coinvolta in simili episodi; identità poi confermata anche dal riconoscimento fotografico della rapinatrice da parte dei commercianti “sedati”. Alla donna sono stati sequestrati anche dei medicinali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico