Italia

Grillo: “Obama in Italia per vendere gas ed F35”

 Genova. Beppe Grillo aspetta la partenza di Obama per lanciare bordate sulla Rete all’indirizzo del presidente degli Stati Uniti.

“Obama viene in Italia e va dal Papa per farsi due foto, viene qui perché si è preoccupato della nostra riduzione delle spese militari degli F35, viene qui a parlare di questo, e Napolitano subito va in televisione a dire bisogna spendere di meno!”, scrive il leader M5S sul suo blog, pubblicando anche un video. “Obama – prosegue Grillo – viene a vendersi il suo gas di scisto che ha scoperto che ne ha per 100 anni, e il più grande giacimento oggi al mondo, uno dei più grandi, ce l’ha Israele! Viene qua a contrabbandare la sua economia e noi tutti zitti, tutti niente!”.

Poi l’attacco agli organi di informazione sulla mistificazione che, a suo dire, sarebbe stata fatta sull’abolizione delle province: “Scusate. Io non ci posso stare più! – scrive Grillo a margine del suo video su Youtube – Non ci posso stare! Il M5S non può permettersi di perdere le elezioni contro dei mistificatori della realtà, non è possibile! O voi diventate giornalisti di voi stessi e vi appendete per i piedi e guardate le notizie al contrario, perché non si possono leggere queste cose qua! Ormai c’è la menzogna unica. Il Parlamento promuove la sua menzogna e i giornali e i mezzi di comunicazione e le televisioni la loro menzogna. Ora l’abolizione delle province è su tutti i giornali: ‘Abolite le province”. Non è vero! Noi quando abbiamo iniziato non ci siamo candidati alle provinciali, mai! Non ci siamo mai candidati perché le volevamo abolire. L’unica legge costituzionale che è stata presentata in Parlamento è stata fatta da noi! Andatevela a leggere! Non ne parla nessuno! Abolite le province?! Non è vero! Mistificano in una cosa vergognosa, con tutti i giornali e i giornalisti dalla loro parte!”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico