Home

Senza Higuain è dura: il Napoli pareggia 1-1 a Livorno

 Senza Albiol, e soprattutto Gonzalo Higuain, il Napoli rallenta la sua rincorsa al vertice della classifica. All’Ardenza, contro un Livorno a caccia di punti salvezza, la squadra di Benitez impatta 1-1 e mantiene un ritardo di 6 lunghezze dalla Roma, seconda in classifica.

Il predominio azzurro nel primo tempo trova conforto nel vantaggio, al 32’, su calcio di rigore firmato da Mertens, concesso dall’arbitro Mazzoleni per un fallo di Ceccherini su Pandev. Pochi minuti più tardi, tuttavia, un’amnesia difensiva sfocia nel pareggio amaranto: Mbaye ci prova di tacco, il pallone sbatte sul palo e poi sulla schiena di Reina, spedendo il pallone dietro la linea di porta.

Nella ripresa non basta ai campani la verve di Mertens al cospetto di una squadra affamata ed organizzata. Al 60’ ci vuole il miglior Reina per bloccare il tiro di Paulinho che era tutto solo davanti al portiere. Il restante secondo tempo è vivace, ma le due squadre non riescono a creare grosse occasioni da gol. Nemmeno gli ingressi di Zapata e di Insigne riescono a dare vivacità alla squadra napoletana, e il match si chiude sull’1-1.

E’ il quarto risultato utile del Napoli che lascia immutata la situazione al vertice, mentre il Livorno agguanta il Chievo in quart’ultima posizione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico