Gricignano

Acqua, accordo tra maggioranza e opposizione: presto modifiche al regolamento

 Gricignano. Variare il canone fisso, al momento fissato a 30 euro, e le soglie di eccedenza, al fine di ridurre i costi delle bollette idriche.

L’accordo è stato raggiunto, sabato mattina, tra la maggioranza consiliare, rappresentata dal vicesindaco Andrea Aquilante, e i capigruppo dell’opposizione Vincenzo Santagata e Gianluca Di Luise, invitati dallo stesso Aquilante nei giorni scorsi per discutere delle modifiche al regolamento idrico, anche alla luce delle numerose lamentele sui costi delle ultime fatture recapitate di recente nelle case dei contribuenti. Modifiche che saranno approvate durante la prossima seduta del Consiglio comunale.

In attesa di conoscere i dettagli delle variazioni, sembra che il Comune, dopo aver apportato le modifiche al regolamento, darà mandato alla Publiservizi di effettuare, entro il prossimo giugno, una lettura straordinaria dei misuratori dell’acqua nelle abitazioni. Successivamente saranno emesse nuove bollette relative a tutto il 2013 e alla metà del 2014. I cittadini che avranno già pagato le precedenti fatture dovranno versare solo un conguaglio. Chi, invece, a giugno non sarà ancora in regola con i versamenti dovrà pagare l’intera quota relativa ad un anno e mezzo in base alle nuove regole.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico