Esteri

California: scossa di magnitudo 6.9, nessuna vittima

 Washington. Un forte terremoto ha colpito le coste californiane. Una scossa di magnitudo 6.9 ha fatto tremare la California settentrionale, a circa 4,3 miglia dalla costa, intorno alle 21.18 di ieri, le 06.18 in Italia.

Grande paura in tutta la popolazione, ma in base a quanto riferito da fonti locali, almeno per il momento, non sono stati rivelati danni a cose o persone. Il sisma ha avuto ipocentro a 7 chilometri di profondità mentre l’epicentro è a 81 chilometri a ovest di Eureka, capoluogo della contea di Humboldt. La United States Geological Survey ha dichiarato che la scossa è stata avvertita “molto intensamente” dai cittadini.

Il Centro allerta Tsunami del Pacifico non ha segnalato la possibilità che nelle prossime ore si verifichi un maremoto. Un violento terremoto si è verificato in territorio californiano già nel 1906, con magnitudo 8,3 causando 503 vittime. Nel 1933 una scossa di 6,2 colpì la località di Long Beach, in California, in cui morirono 115 persone; e 61 vittime persero la vita con il sisma del 1994 di magnitudo 6,8.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico