Esteri

Al Qaeda diffonde lista possibili attentati: in allerta Usa, Francia e Gb

 Londra. Torna a diffondere terrore Al-Qaeda, il movimento paramilitare terroristico nato nel 1989 e responsabile dell’attentato alle torri gemelle dell’11 settembre 2001.

Il movimento ha diffuso tramite una lista i potenziali obiettivi futuri, da colpire con degli attacchi terroristici. Iniziano a tremare Inghilterra, Francia e Usa, le prime tre nazioni più gettonate, e la preoccupazione inizia a salire. A diffondere la notizia è stato proprio un quotidiano britannico, il Telegraph online, che ha citato per la notizia la rivista “Inspire”, il giornale online della rete terroristica, conosciuta anche come rivista del terrore.

Tra i possibili obiettivi di Al-Qaeda compaiono: le partite della Premier League, della coppa d’Inghilterra, e l’hotel Savoy, situato nella città di Westminster, primo hotel di lusso della Gran Bretagna. Per la Francia invece è stata scelta la valle della Dordogna, conosciuta perchè possiede numerosi reperti delle civiltà umane antiche, e meta di vacanze per molti turisti inglesi.

Negli Usa invece oltre a New York e Washington, già attaccate in precedenza, è stata indicata anche la Sears Tower di Chicago, composta da 110 piani e alta 443 metri. Nel 2009 il grattacielo è stato rinominato “Willis Tower” anche se oggi continua a conservare entrambi i nomi.

Nell’“Inspire”, oltre ad avere pubblicato la lista di luoghi ed eventi da colpire, Al-Qaeda dà istruzioni ai suoi fedelissimi, su come costruire una bomba utilizzando materiali che non destino sospetti, e come fare per provocare una violenta esplosione, in modo da colpire un gran numero di vittime.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico