Cesa

Disabili, Liguori: “Polemiche stucchevoli, ha ragione il M5S”

 Cesa. Le osservazioni del Movimento 5 Stelle sulla mancata pubblicizzazione del bonus energetico per i nuclei familiari in disagio economico o per motivi di salute sono la testimonianza dell’esercizio,

… da parte di questo movimento, di una cittadinanza attiva intesa come impegno a servizio della gente, in questo caso attraverso utili informazioni. Accetto, pertanto, le critiche, che in questo caso sono giuste, e ringrazio per quella che ritengo una seppur indiretta collaborazione nella diffusione di una notizia importante per alcuni nuclei familiari. La verità è che proprio in questi giorni gli uffici che si occupano di assistenza sociale sono stati impegnati nella problematica dell’assistenza scolastica e del trasporto ai disabili che hanno richiesto approfondimenti ed incontri con le strutture dell’ambito.
A tale proposito, sono meravigliato per il comportamento del Pd i cui vertici, prontamente contattati telefonicamente dal sottoscritto dopo pochi minuti dalla richiesta di incontro per chiarimenti e dopo il successivo incontro avvenuto entro poche ore, al quale, proprio per il rapido succedersi degli eventi, l’assessore Bortone non ha fatto in tempo ad essere presente, dopo aver ricevuto dal sottoscritto tutte le informazioni e la documentazione relativa al problema dell’assistenza ai disabili, mentre informalmente si sono mostrati disponibili ad un dialogo costruttivo, pubblicamente sentono il bisogno di diffondere un volantino critico nei confronti dei comportamenti di amministratori incolpevoli.
Non si comprende, infatti, la indispensabilità della presenza di un assessore, dal momento che l’argomento in discussione non atteneva a sue scelte personali ma ad una emergenza amministrativa su cui il sottoscritto ha abbondantemente informato gli astanti.
Devo ancora una volta dare ragione agli esponenti del Movimento Cinque Stelle quando scrivono che a Cesa negli ultimi tempi il dibattito politico è fatto da “stucchevoli polemiche in politichese con l’aggiunta delle immancabili ed inutili offese personali”.
Noi ci assumiamo le nostre responsabilità e ci riserviamo di spiegare dettagliatamente all’opinione pubblica come stanno le cose sia sulla questione disabili, sia sulla questione consorzio idrico su cui pure il Pd ci ha chiesto un incontro.
Il sindaco Cesario Liguori

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico