Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Truffe telematiche, violazione domiciliari e auto senza Rc: raffica di denunce

 Castel Volturno. Numerose persone sono state denunciate dagli agenti del commissariato di Castel Volturno, diretto dal vicequestore Carmela D’Amore, per vari reati.

M.R. 38 anni, P.F., di 47, C.S., di 52, F.A., di 31, sono accusati di truffe telematiche a danno di incauti titolari di conti di credito (tessere prepagate, carte di credito, ecc.), vistisi a loro insaputa addebitare pagamenti di bollette, ricariche telefoniche e altri pagamenti di cui non conoscevano motivazioni e beneficiari.

Nell’ambito dei controlli sul rispetto delle misure cautelari degli arresti domiciliari, i poliziotti hanno poi accertato che una donna di 41 anni, della ex Jugoslavia, aveva violato la misura della detenzione in casa, segnalandola all’Ufficio di sorveglianza di Santa Maria Capua Vetere che ha disposto un aggravamento della misura e il ripristino della carcerazione.

Ancora, nel corso dei servizi a tutela della sicurezza stradale, gli agenti hanno sequestrato due autovetture prive di assicurazione, denunciando i relativi proprietari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico