Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Politica e camorra, prosciolto il dirigente Carmine Noviello

 Castel Volturno. Il gup del tribunale di Napoli ha prosciolto Carmine Noviello, funzionario del Comune di Castel Volturno, durante la seconda udienza preliminare del processo su politica e camorra che vede coinvolti anche gli ex sindaci Antonio Scalzone e Francesco Nuzzo.

Questi ultimi sono stati rinviati a giudizio. Insieme ad altri imputati, Nuzzo ha chiesto il rito abbreviato, mentre Scalzone ha scelto il processo ordinario. Le accuse, per gli imputati, sono di concorso esterno in associazione mafiosa.

Prosciolti anche Albano Alluce, Mosé Esposito, Alfonso Scalzone, fratello dell’ex sindaco Scalzone e dipendente comunale del Comune di Castel Volturno, Giuseppe Verazzo e Massimo Giaquinto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico