Caserta

Sicurezza sul lavoro, nasce l’associazione Arifos

 Caserta. Grande partecipazione al Crowne Plaza di Caserta dove si è svolta, venerdì, la presentazione dell’associazione Arifos – Associazione rappresentativa italiana formatori ed operatori sicurezza sul lavoro.

Incontro moderato dall’architetto Angela Diana (componente della commissione Urbanistica dell’ordine degli architetti di Caserta) a cui erano presenti tutti i componenti del consiglio direttivo: Antonio Ciullo, Antonio Ucciero, Pasquale Di Laura, Filippo Virno ed il presidente dell’associazione Salvatore Riccardi.

L’Arifos è un’associazione sindacale datoriale e professionale, senza scopi di lucro, rappresentativa di aziende pubbliche, private e studi professionali che operano nel campo della sicurezza sul lavoro, della formazione, informazione ed orientamento nel campo della sicurezza sui luoghi di lavoro. Un contributo importante ai lavoro è arrivato da Angelo Petrocelli, già direttore dell’ispettorato del lavoro di Caserta, che ha manifestato la sua disponibilità alla crescita dell’associazione.

“L’associazione – spiega il presidente Riccardi – è stata costituita nel mese di febbraio di quest’anno, abbiamo preferito prima di ogni attività istituzionale fare la presentazione a Caserta ai tanti amici professionisti presenti, per condividere un percorso che possiamo fare tutti insieme nell’ambito della formazione dei formatori e del continuo aggiornamento dei professionisti della sicurezza, questa associazione nasce dalla provincia di Caserta con l’ambizione di rafforzare le proprie file in Campania e diventare rappresentativa in Italia”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico