Caserta

Macrico, Del Gaudio: “Ora la Chiesa faccia chiarezza nella Curia”

Pio Del Gaudio Caserta. “Chiedevo chiarezza ed è stata fatta chiarezza”. Lo afferma il sindaco Pio Del Gaudio a proposito dell’area dell’ex Macrico e della lunga nota pubblicata a pagamento sul quotidiano il Mattino dall’Istituto di sostentamento del Clero, proprietario della zona.

“L’Istituto – prosegue il sindaco – ha ribadito alcuni concetti: l’area è privata; è in vendita ed il valore è di circa 40 milioni di euro; l’Isdc casertano è l’ unico interlocutore con il quale ‘trattare’ la vendita; l’Istituto attende proposte di acquisto concrete e non ‘chiacchiere’.

Non credo di dover aggiungere altro. Piuttosto, dispiace evidenziare come don Antonio Aragosa, nel chiarire la legittima posizione dell’Istituto, non abbia detto una parola sul ruolo di autorevolissimi prelati che da anni affermano cose diverse in merito ai valori ed alla destinazione urbanistica della zona. Chiarita la posizione con la Città, credo si debba fare chiarezza all’interno della Curia. Le mie sollecitazioni sono state accolte e ringrazio vivamente l’Istituto. Caserta adesso potrà discutere di Macrico partendo da presupposti di certezza, senza demagogie e pruriti elettorali di circostanza.

Da parte della mia Amministrazione rimane ferma la volontà di realizzare un Parco Urbano Verde e vivo che ‘crei’ ricchezza, attragga i turisti e dia opportunità di lavoro alle migliaia di giovani che ‘bussano’ alla mia porta e che incontro tutti i giorni. Ringrazio infine il vescovo Spinillo per la cordialità e la disponibilità all’ascolto manifestatami nell’incontro concessomi nella scorsa settimana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico