Caserta

Casertana partecipa al ‘Memorial vittime delle mafie’

 Caserta. Un momento di riflessione e di sport. La Casertana conferma il suo impegno nella lotta all’illegalità prendendo parte alla prima edizione del ‘Memorial vittime delle mafie’.

Il quadrangolare organizzato dalla Fondazione ‘Mario Diana’ ha visto scendere in campo la Casertana, la Nuova Quarto Calcio e le rappresentative dei Giornalisti campani e dell’Associazione Libera. Sugli spalti tantissimi studenti degli istituti scolastici di Quarto impegnati con i propri insegnanti in progetti sulla legalità. A ricevere il presidente della Casertana Giovanni Lombardi, sempre in prima linea in iniziative a sfondo sociale, è stato Antonio Diana, presidente della Fondazione ‘Mario Diana’.

Sul campo la Casertana ha sfidato il Quarto, squadra simbolo della lotta alla camorra. 2-1 il risultato finale in favore dei rossoblu: partenopei in vantaggio con l’ex falchetto D’Auria. Nella ripresa pareggio firmato da Vincenzo Varriale e rete della vittoria di Kolawole Agodirin.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico