Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Versa assegni rubati su conto aperto con documento falso: arrestato

 Casal di Principe. Un 21enne di Casal di Principe, Gianluca Cerullo, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione su ordine del Tribunale di Verona.

Dopo aver contraffatto un documento d’identità emesso dal comune scaligero, il giovane lo utilizzava per aprire un conto corrente bancario sul quale versava vari assegni risultati rubati. I fatti sono accaduti a Verona e Bovolone, nella provincia veneta, dal gennaio al marzo 2013.

Il giovane è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Dovrà rispondere delle accuse di falsità materiale commessa dal privato e riciclaggio aggravati.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico