Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Simeone candidato sindaco: “Aperti al dialogo”

 Casal di Principe. La tornata elettorale del 25 maggio vedrà, dopo due anni di commissariamento, Casal di Principe ritornare al voto per eleggere la propria amministrazione.

Sulla base di un’attenta e profonda riflessione di settimane di lavori e incontri si è formata la consapevolezza di poter dare un contributo diretto alla comunità casalese, affrontando la dura prova dell’elettorato attivo, che è chiamato a votare i nuovi organi amministrativi per i prossimi 5 anni. In quest’ottica le tre associazioni “Nuova Casale”, con il segretario Attilio Petrillo e il presidente Vincenzo Orsi, “Forza Casale”, con il segretario Fabio Iavarazzo e Ivana Iorio, e “Diamo voce alla gente”, con il presidente Domenico Puocci, decidono di presentarsi alle prossime elezioni comunali.

Tra i candidati alla carica di consigliere comunale troviamo: Nicola Cerullo, Vincenzo Cirillo, Domenico Puocci, Raffaele Pezzella, Giovanni Della Corte, Pasquale Turco, Francesco Bianco, Antonio Pagano, Martino Bianco, Giuliano Martino, Alessio Letizia, Fabio Stabile, Raffele Paone, Antonio Carano, Fortunato Napoletano, Tommaso De Luca, Ubaldo Morza, Antonio Orsi, Francesco Antonelli, Antonio Monaco, Benito Francese, Vincenzo Orsi, Luigi Scalzone, Fabio Iavarazzo, Alfonso Corvino, Elio Scalzone, Genoveffa Abategiovanni, Ivana Iorio, Antonietta Felaco, Rossella D’Aniello, Ernestina Della Corte, Filomena Cecoro, Maria Golino, Teresa Corvino, Maria Antonietta Pagano, Paolina Mennillo, Antonietta Piazza.

I soci fondatori e i futuri candidati all’unanimità hanno indicato nella persona di Vincenzo Simeone il loro candidato sindaco, che dichiara: “Sono stato indicato come candidato sindaco e sono fiero di poter dare il mio contributo affinché la comunità casalese possa avviare un processo di cambiamento e di fiducia da riporre nella futura amministrazione”.

I tre gruppi civici si dichiarano “aperti ad un dialogo con le altre forze presenti sul territorio affinchè si cerchi di dare un cambiamento e una svolta e si dia dignità alla comunità casalese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico