Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Partigiani e briganti, “Inversione di Marcia” promuove seminario culturale

 Casal di Principe. L’associazione culturale “Inversione di Marcia” organizza per sabato 29 marzo un seminario culturale dal titolo “Le resistenze e le guerre dei meridionali”.

Come facilmente intuibile dal titolo l’incontro avrà come filo conduttore il tema della Resistenza nelle sue varie forme, analizzando fenomeni come il partigianato ed il brigantaggio. Interverranno i massimi esperti del settore, tra cui Giovanni Cerchia, docente di Storia Contemporanea all’Università degli Studi del Molise, Giuseppe Angelone, docente ti Storia del Cinema presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, il senatore Gaetano Pascarella, presidente provinciale dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia), Lorenzo Piccolo, esperto di storia meridionale e numerosi altri esperti.

A moderare Salvatore Vella. L’evento sarà anche occasione per ricordare le vittime di Guerra di Casal di Principe, e per ricordare alcune figure molto importanti come “Francesco il Napoletano”, nato a Casal di Principe e morto da partigiano in Toscana per evitare la rappresaglia tedesca, salvando così la vita ad oltre cento civili. L’appuntamento è presso la sede dell’associazione “Inversione di Marcia” in via della Pace 9, a Casal di Principe, nei pressi del parco dedicato a Don Peppe Diana, alle ore 18.

Tutta la cittadinanza e le associazioni sono invitate a partecipare. “Sono veramente orgoglioso”, dichiara Pasquale Visone, presidente dell’associazione, che continua: “Avere seduti allo stesso tavolo personalità così qualificate ed esperte nei rispettivi campi, è motivo d’orgoglio non solo per la nostra associazione, ma per tutta la cittadinanza. Questo evento fa parte di un programma più ampio attuato dall’associazione per fare revisionismo storico, e far conoscere alle persone tanti aspetti e tanto personaggi meno conosciuti della storia della nostra terra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico