Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, i coniugi Santoro portano testimonianza di fede a Vietri

 Casapesenna. Tempo di Quaresima, tempo di solidarietà. La pioggia battente e distanza non hanno impedito ai coniugi Nicola e Maria Santoro, da Casapesenna, di portare la testimonianza di fede accompagnata dalla concreta solidarietà alla “Casa delle figlie di Nostra Signora dell’Eucarestia”, a Vietri sul Mare, …

… con la superiore della comunità Suor Maria Rosa Del Vecchio, di San Cipriano d’Aversa, per un momento di preghiera e di aggregazione. Migliaia di partecipanti, primo fra tutti l’arcivescovo della diocesi di Amalfi-Cava, Orazio Soricelli, accompagnato dai sacerdoti don Mario Masullo e don Andrea Caputo.

Monsignor Soricelli ha commentato: “La Quaresima è tempo di conversione, cammino, condivisione, partecipare questa sera, con migliaia di fedeli al Mistero Pasquale, tutti illuminati dalla fede, dalla speranza della luce del Vangelo, che è sempre di amore e di pace, condividere le prelibatezze preparate dai coniugi Santoro è vivere la vita cristiana paragonata a un pellegrinaggio, sotto la luce provvidente della Parola di Dio. L’amore di oltre duemila persone, insieme soprattutto con i fratelli che con le loro sofferenze portano le stimmate del Signore, facendosi così obbedienti come Gesù, che ha assunto su di se ogni sofferenza umana, è solidarietà”.

Sulla stessa lunghezza d’onda la madre superiore dell’Istituto religioso suor Maria Rosa del Vecchio: “La Quaresima aiuta a imparare a vivere in dialogo con Dio, apprezzarlo attraverso il prossimo, anche nei piccoli gesti di solidarietà e condivisione, così come hanno fatto questa sera i coniugi Santoro, animati dalla fede, oltre che dalla creatività per le cose belle e dolce, ma soprattutto dalla solidarietà.Tutto ciò è dinamismo del Signore attraverso l’uomo”.

Alla serata, alternata da momenti religiosi e di aggregazione sociale, allietati dalla splendida voce del soprano Lisa Dei, hanno preso parte anche Anna Maria Sica dell’Unitalsi di Cava di Tirreni, Vincenzo Prisco del gruppo Unitalsi-Amici sulle sedie a rotelle, gli assessori del comune di Vietri, Antonietta Raimondi e Mario Pagano che hanno fatto dono di una ceramica realizzata dal maestro Luigi Del Forno ai coniugi Santoro che, ricevendo l’ambito riconoscimento, hanno detto: “Ognuno di noi ha tanti motivi per dire che a volte la vita non va come vogliamo. A noi questa sera la grazia di stringere tra le mani questa ceramica, come stringere la luce del Vangelo, di amore e pace, il sorriso riconoscente di tanta gente, soprattutto di chi con le sofferenze porta le stimmate del Signore è per noi tesoro inestimabile”.

di Franco Musto

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico