Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Garofalo: “Vento di cambiamento e di speranza”

 Casapesenna. All’evento commemorativo organizzato dal Comune di Casapesenna al centro sociale “Cangiano”, in memoria di don Peppe Diana, dove erano presenti le più alte autorità civili e istituzionali del territorio, ha preso parte anche una folta delegazione del movimento “Noi Casapesenna” guidata dal candidato sindaco Antonio Garofalo.

“Una giornata davvero positiva. – ha commentato l’avvocato – Ho visto sia nelle autorità presenti che nei cittadini intervenuti la volontà, e soprattutto la netta convinzione, di rimboccarsi le maniche e lavorare per il bene del territorio, obiettivo su cui si fonda il nostro movimento. Posso dire che davvero ho percepito un vero e concreto vento di cambiamento e speranza. Ora sta a noi adoperarci per mettere in pratica azioni consistenti che ci permettano di cambiare rotta. Il mio pensiero va a don Peppe Diana, che non dimenticherò mai. Lavoreremo per far sì che le sue parole e i suoi gesti non restino solo un ricordo”.

Garofalo ha incontrato, durante l’evento, anche don Maurizio Patriciello: “Persona davvero speciale – ha detto il candidato sindaco – e con il quale ho avuto riscontro positivo sulle idee che il nostro movimento vuole attuare”.

Intanto, Garofalo fa sapere che quattro giovani del movimento, nei giorni 25 e 26 marzo, si recheranno al Parlamento europeo per chiedere di instaurare un rapporto diretto tra Comune e Comunità europea per poter accedere a concorsi e finanziamenti che vengono posti in essere. “Ciò a dimostrazione – conclude il leader di ‘Noi Casapesenna’ – che i nostri giovani dalle parole passano ai fatti. Un elemento davvero importante per la nostra cittadina”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico