Villa Literno

Terra dei Fuochi, Villa Literno tra i 51 siti individuati

 Villa Literno. Su un totale di 1076 chilometri quadri, l’area dei 57 comuni prioritari ricompresi nella “Terra dei Fuochi”, le aree ritenute sospette sono il 2 per cento del totale per un totale di 21,5 chilometri quadrati.

Individuati 51 siti in 7 comuni (Acerra, Caivano, Giugliano e Nola per il Napoletano; Succivo, Villa Literno e Castel Volturno per il Casertano) su cui si devono prioritariamente dar vita a misure di salvaguardia. Così i dati forniti in conferenza stampa a Palazzo Chigi e relativi a uno studio compiuto dal ministero delle Politiche agricole, dati raccolti tra quelli a disposizione delle varie istituzioni e enti coinvolti, creando una banca dati comune.

Per il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, si tratta di una tappa intermedia che però consente il prosieguo dell’azione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico