Campania

Otto morti carbonizzati nel Napoletano, sospetto su regia unica

 Napoli. Sale ad otto il numero morti ammazzati, carbonizzati nell’auto, nelle campagne della provincia di Napoli. Come se la camorra in questa fase avesse superato la logica degli agguati a colpi di pistola.

Come se questa sequenza e queste modalità avessero una regia unica ma anche un unico inquietante messaggio da trasmettere.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico