Campania

Mozart a Napoli, magica atmosfera a San Lorenzo Maggiore

 Napoli. Straordinaria affluenza di pubblico a San Lorenzo Maggiore per Mozart, a Napoli, in un emozionante concerto del coro inglese “Concerts from Scratch” e dell’Orchestra San Giovanni.

L’evento si è tenuto nella sala Sisto V dell’antico complesso monumentale. In programma il Divertimento K136 diretto dal maestro Keith Goodman, in apertura di serata; a seguire il Requiem, diretto da Brian Kay, che è stato interpretato con grande entusiasmo dal coro inglese.

L’imponente partitura che il musicista salisburghese lasciò incompiuta a causa della morte, e ultimata da alcuni dei suoi allievi ha coinvolto appieno le centinaia di ospiti in platea. Scroscianti gli applausi per “The really big Chorus”, la piu’ grande corale britannica che ha visto la presenza sul podio del direttore principale B. Kay, che è stato la voce più bassa dei King’s Singers nel 1982. Oggi dirige il Trb Chorus, non solo al Royal Albert Hall di Londra ma anche nelle sale da concerto all’estero, come in questa magnifica occasione.

Quattro i solisti che si sono esibiti: il soprano Serena Stabile, il contralto Daniela My, Michele D’Abundo tenore, Luigi Narducci, basso. Il concerto è stata l’occasione per raccogliere fondi devoluti all’associazione “Musica Libera Tutti” (Centro Hurtago), che conta di realizzare un progetto musicale per i ragazzi del quartiere di Scampia.

Grande soddisfazione per il Maestro italo americano Goodmann, alla direzione dell’orchestra San Giovanni dal 2009, una delle poche realtà musicali stabili dell’area napoletana composta sia da studenti che da professionisti, con all’attivo una ricca serie di performance in Italia e all’estero, con un repertorio che spazia dal barocco al novecento. Prossimo appuntamento con il maestro Goodmann e la sua musica è il 17 aprile al teatro dell’Istituto Colosimo a Napoli, per la seconda data in calendario dell’orchestra San Giovanni.

Per coloro che invece volessero discutere su come interpretare meglio un testo musicale, si può approfittarevenerdì 21 marzo, in occasione della presentazione ufficiale del libro “Approccio e comprensione della partitura”, alle ore 17, presso Alberto Napolitano Pianoforti, in piazza Carità a Napoli. Relatori: maestro A. Grande, maestro M. Columbro, maestro G.L. Zampieri. Saranno presenti gli autori: il maestro C. Maresca e il maestro Keith Goodmann. L’apertura musicale sarà a cura del chitarrista maestro Nicola Montella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico