Campania

Da Amsterdam con cocaina nello stomaco, preso a Capodichino

 Napoli. Tornava da Amsterdam con 48 ovuli di cocaina nello stomaco, ma è stato arrestato all’aeroporto di Capodichino dai finanzieri del comando provinciale di Napoli.

In manette un cittadino sudamericano che trasportava circa 530 grammi di stupefacenti ingeriti il giorno precedente per sfuggire ai controlli dei cani antidroga. L’analisi dei nominativi delle liste passeggeri provenienti da località sensibili, eseguita dalle Fiamme gialle, ha consentito di individuare il corriere sospetto tra la folla di passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale campano.

L’uomo è stato fermato per una serie di accertamenti tecnico-sanitari e, presso il locale pronto soccorso, è stata riscontrata la presenza di corpi estranei nella cavità addominale. Recuperati gli ovuli, l’uomo è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico