Aversa

Via Roma, Soprintendenza “boccia” esposto di quattro consiglieri

 Aversa. L’architetto Giuseppina Torriero, per conto del direttore regionale in sostituzione del Soprintendente di Caserta, ha inviato una nota al sindaco Giuseppe Sagliocco relativamente ai lavori in via Roma.

“In riferimento all’esposto dei consiglieri comunali Gianpaolo Dello Vicario, Michele Galluccio, Paolo Galluccio e Gino Della Valle, con nota numero 3019 del 20 febbraio scorso ed alla successiva nota dell’area tecnica del Comune di Aversa, si prende atto delle esigenze di sicurezza rappresentate e si sollecita un’accelerazione dell’intervento di ripavimentazione”, si legge nel documento.

“Siamo soddisfatti – ha detto il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco – che la Soprintendenza ha compreso il senso dell’intervento manutentivo di via Roma colto alla messa in sicurezza di tale tratto stradale, a tutela della pubblica incolumità che, da qualche tempo, aveva assunto, una preoccupante dimensione, tale da farla assurgere ad una vera e propria emergenza cittadina”.

L’interevento è stato realizzato nelle more dell’assegnazione della gara di appalto che è ferma alla stazione unica appaltante dallo scorso luglio. “Aspettiamo che la Stazione unica appaltante ci dica chi deve realizzare i lavori in via Roma – ha ribadito il sindaco – il cui progetto è inserito nel Piu Europa e prevede l’ampliamento della zona a traffico limitato, partendo da Porta Napoli sino a giungere a piazzetta Madonna di Casaluce, dando vita ad un nodo di bike sharing, ossia di biciclette condivise oltre ad una serie di infrastrutture che renderanno possibile la pedonalizzazione della più centrale delle arterie cittadine. Prima che venga realizzato ciò, abbiamo però, eliminato i pericoli per i pedoni e le automobili che percorrono una strada altamente disconnessa”.

“I lavori di messa in sicurezza – conclude Sagliocco – sono stati contenuti con l’obiettivo della salvaguardia dell’incolumità di persone e mezzi che transitano lungo via Roma e saranno valutati ulteriori migliorativi in attesa della procedura di gara che sarà pubblicata venerdì prossimo, 7 marzo, sulla Gazzetta Ufficiale e prevede la possibilità di offerta da parte delle ditte fino al prossimo 16 aprile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico