Aversa

Sportello antiviolenza, ‘Non sei sola’: “Mai parlato di rapporto con il Comune”

 Aversa. “Per fortuna l’assistenza alle persone vittime della violenza di genere non avviene in regime di monopolio per cui la nostra associazione in modo del tutto autonomo e indipendente ha deciso di attivare un centro d’ascolto e supporto di chi si trova a vivere in queste condizioni di disagio”.

L’associazione “Non sei sola” nata ad Aversa su iniziativa di un gruppo di volontari interviene per precisare quanto riportato in un nostro articolo dove sono riportate le dichiarazioni di una funzionaria comunale del settore, la quale precisa che il Comune non ha siglato alcuna intesa con il sodalizio.

Alle 18 di sabato 22 marzo, all’ex Macello, verrà presentato uno sportello di ascolto che sarà aperto nella chiesa dell’Addolorata di Aversa le cui volontarie sono state formate con un apposito corso di formazione e che vedrà a disposizione di chi ne ha bisogno esperti psicologi e legali.

“Da parte nostra – precisano dall’associazione – non abbiamo mai parlato di rapporto con l’amministrazione comunale. Al Comune abbiamo protocollato una richiesta con cui chiedevamo una struttura pubblica per poter presentare alla stampa e alla cittadinanza lo ‘Sportello contro la violenza di genere’ che sarà attivato nella città di Aversa dal nostro sodalizio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico