Villa Literno

Rapina ed estorsione, arrestati due nigeriani

 Villa Literno. A Villa Literno i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, in collaborazione con quelli della locale stazione, hanno proceduto all’arresto, per rapina ed estorsione in concorso dei cittadini nigeriani Joseph Ikponwosa, 30 anni, domiciliato a Casal di Principe, Michael Osoj, 30, domiciliato a Villa Literno.

Nella circostanza i militari dell’Arma, intervenuti a seguito di segnalazione pervenuta sul 112, bloccavano i prevenuti, i quali, a Villa Literno in una traversa di via Giardini, avevano appena asportato, mediante minacce al conducente, un Fiat Doblò. Nel contempo, estorcevano al malcapitato, la somma di 60 euro, in cambio della restituzione del veicolo. Il denaro ed il veicolo venivano restituiti al legittimo proprietario, mentre gli arrestati sono stati condotti nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico