Sant’Arpino

Shoah e Foibe: “Un viaggio nelle ferite di un secolo”

 Sant’Arpino. Si terrà venerdì 14 febbraio, a partire dalle ore 9.30, l’iniziativa con la quale il Comune di Sant’Arpino e l’Istituto Comprensivo “Rocco-Cinquegrana” renderanno omaggio alle vittime dell’olocausto e delle foibe.

“Un viaggio nelle ferite di un secolo” è il titolo dell’iniziativa che si svolgerà nei locali del plesso “Vincenzo Rocco” in Via Rodari. Una mostra-convegno con la quale gli alunni dell’Istituto racconteranno la triste storia delle vittime dell’olocausto e delle foibe anche attraverso le testimonianze dei sopravvissuti. Nell’occasione gli studenti guideranno i partecipanti nel percorso intitolato “Tra viaggio e memoria per non dimenticare”.

Interverranno in rappresentanza dell’amministrazione comunale il sindaco facente funzioni Gianluca Fioratti e l’assessore Iolanda Boerio, il dirigente scolastico Angelo Dell’Amico, il presidente del consiglio d’istituto Vito Pellino e Vito Compagnone.

“La conoscenza è il punto di partenza fondamentale affinchè eventi tanto crudeli non si verifichino più – dichiarano il sindaco facente funzioni Fioratti e l’assessore Boerio – ed è fondamentale che la scuola per prima faccia sì che i bambini e i ragazzi conoscano quello che è successo. La nostra scuola grazie all’impegno del dirigente scolastico e degli insegnanti è sempre più attiva e impegnata in questa direzione e in tante altre importanti iniziative. In particolare questo vuole essere non solo un omaggio alle vittime ma una presa di coscienza collettiva del fatto che l’uomo è stato capace di gesti tanto crudeli. Ciò che è avvenuto non deve più accadere, anche se in un passato ancora molto vicino a noi, milioni di persone hanno permesso che succedesse. Quello di venerdì rappresenterà un momento di riflessione affinché la storia non si ripeta e le nuove generazioni riflettano e agiscano su ciò che è stato e su ciò che dovrà essere”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico