Sant’Arpino

Carnevale Atellano, successo per il “Salotto napoletano”

 Sant’Arpino. Una serata travolgente e ricca di emozioni quella che domenica scorsa ha visto la sala consiliare strapiena per assistere al concerto “Salotto Napoletano” organizzato dal Comitato Permanente del Carnevale Atellano

… in collaborazione con le associazioni “PedagoMusica Onlus” del maestro Fabio Mirabelli e “Casmu” di Mario Guida. Una serata musicale di beneficenza il cui ricavato è stato devoluto per il diritto allo studio dei diversamente abili. Si sono esibiti il soprano Teresa Verde, la cantante Rosaria Argento, il giovane Andrea Capasso vincitore del festival Cant’Atella 2013 accompagnato al pianoforte dal maestro Mirabelli, il soprano del teatro San Carlo Anna Maria Napoletano e il giovane studente del Conservatorio di Napoli Matthew Lamberti. E a gran sorpresa è intervenuto anche il comico napoletano Sasà Ferrara che con la sua ironia tipicamente partenopea ha divertito l’intero pubblico in sala.

“Siamo felici – dichiarano il presidente del comitato Virginio Guida e il vicepresidente Giuseppe Benincaso – dell’enorme successo riscosso dalla serata di domenica. Il nostro grazie và al maestro Mirabelli a Mario Guida e a tutti i cantanti che si sono esibiti. E grazie ovviamente all’intero staff del comitato per il prezioso lavoro che svolge. Aspettiamo tutti per i prossimi eventi in programma fino all’attesissimo finale di martedì grasso”.

E intanto fervono i preparativi per i prossimi appuntamenti fino al gran finale di martedì 4 marzo. Venerdì 28 febbraio alle ore 10 l’appuntamento sarà con l’attesissimo “Carnevale dei ragazzi” che vedrà il corteo dei ragazzi attraversare le principali strade del paese e giungere in Piazza Umberto I dove i trampolieri, Pulcinella e due animatori intratterranno i bambini con scherzi, giochi e tanta musica e coriandoli. Quest’anno l’iniziativa è organizzata in collaborazione con UnionGas Metano.

Parteciperanno gli alunni delle scuole pubbliche materne, elementari e medie, della scuola paritaria “Sant’Andrea” e della scuola “Mondolibero” insieme con il gruppo di majorette e tamburini. Per l’occasione sarà premiata una maschera per ciascuna delle tre categorie di scuole che parteciperà: una per le materne, una per le elementari e una per le prime medie.

Ai tre vincitori saranno regalate tre biciclette che saranno consegnate alla fine della manifestazione. Sabato 1 marzo alle ore 17 nella palestra della scuola media Rocco si terrà il concorso miss maschera atellana con circa 25 partecipanti che si contenderanno il posto sul podio. Domenica e lunedì ci saranno le sfilate dei carri allegorici in concorso quest’anno fino al gran finale di martedì grasso con una festa di musica, canti e colori che si svolgerà in piazza Umberto I.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico