Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Macerata, Palmiero: “Fumus nel servizio di riscossione Tarsu/Tares”

 Macerata Campania. Stavolta se la prende con l’esternalizzazione del servizio di riscossione della tassa sui rifiuti.

A Macerata, il consigliere comunale indipendente Sebastiano Palmiero ha presentato una nuova interrogazione al sindaco Luigi Munno e al presidente del consiglio comunale Donato Capuano, in cui chiede che il primo cittadino metta nero su bianco e chiarisca le ragioni di una scelta politica, che, a quanto pare, si è rivelata disastrosa per le casse del Comune.

«A fronte di una previsione di 1,7 milioni di euro – rivela Palmiero – la Iap Srl ha riscosso meno di 750mila euro. Tra l’altro, il rapporto tra la società e l’ente è regolato da una convezione che non contempla l’affidamento della riscossione della Tarsu, se non attraverso successive determine».

Nell’interrogazione, Palmiero pretende di conoscere se gli atti adottati per l’affidamento alla Iap della riscossione della Tarsu/Tares siano legittimi e sufficienti e se, in particolar modo oggi, visto i dati, la decisione di esternalizzazione del servizio abbia prodotto i risultati nell’esclusivo interesse dei cittadini.

«Qualcuno mi dovrà spiegare – tuona Palmiero – quanto è stato recuperato nel corso degli anni e quanto ci è costato il servizio». Il consigliere auspica di poter approfondire la questione nel primo consiglio comunale utile.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. “Voglio ringraziare…” https://t.co/UBMeWiTPnm

Tueff, il “rapper brigante pe’ ammore” https://t.co/Y5jepfY8tO

Ponti tra Cesa, Aversa e Sant’Antimo: incontro tra sindaci https://t.co/m29ws4nyaD

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. "Voglio ringraziare..." - https://t.co/yLwaaT0qXf

Condividi con un amico