Italia

Taranto, accoltella la moglie e cerca di darle fuoco

 Taranto. Ha dato fuoco alla moglie e poi ha tentato di ucciderla a colettale. E’ avvenuto a Taranto.

Un uomo di 52 anni, probabilmente per motivi passionali, ha cosparso con un liquido infiammabile la donna, 40 anni, di origine bielorusse, e poi l’ha accoltellata.

La vittima è stata prima trasportata all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto e successivamente trasferita al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi.

In carcere è finito Cosimo Ottaiano, dipendente di una ditta di pulizie, accusato di tentato omicidio e danneggiamento. L’aggressione è avvenuta all’interno dell’appartamento di una ottantenne dove la badante presta servizio.

L’anziana è stata salvata dalle fiamme grazie all’intervento dei vigili del fuoco. A quanto si è appreso la bielorussa aveva una relazione con l’aggressore, che sospettava di essere stato tradito.

L’appartamento è andato quasi completamente distrutto. La badante ha riportato ustioni in diverse parti del corpo e ferite d’arma da taglio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico