Italia

Scintille tra Renzi e Grillo. Il leader M5S: “Sei un giovane vecchio”

 Roma. Duro botta e risposta tra Grillo e Renzi durante le consultazioni per il nuovo governo. Nell’incontro, durato pochi minuti, l’ex sindaco di Firenze e il leader M5S si sono scontrati più volte.

“Non è il trailer del tuo show, non so se sei in difficoltà sulla prevendita, se vuoi ti aiuto ma il tuo popolo ti ha chiesto di incontrarmi ma tu non sei mai stato democratico. Esci da questo blog!”, ha detto Renzi, dopo aver chiesto più volte a Grillo di poter parlare. “Mi alzo e ti comunico che non abbiamo nessun tipo di fiducia in te e nel tuo sistema”, ha detto Grillo. “La nostra stima non ce l’hai – gli dice a più riprese – Non ha neanche un’idea di come potrebbe essere il mondo. Non ce l’hai un’idea. Le rinnovabili non sai neanche cosa sono”.

Prima del colloquio, Renzi aveva visto la delegazione di Forza Italia e del Pd che ha dato pieno sostegno a presidente del Consiglio incaricato. Occorre rivedere l’assetto istituzionale, ha spiegato Berlusconi dopo l’incontro con Renzi: “Il Paese ha assolutamente bisogno di diventare un Paese governabile, cosa che oggi non è. Lo posso dire essendo stato presidente del Cosniglio per anni”. L’ex premier ha detto che Forza Italia resterà all’opposizione, ma che è pronta dialogare sulle riforme, compreso quelle del lavoro. Quanto alla legge elettorale, ha concluso il premier, non possono esserci modifiche rispetto all’accordo già raggiunto con l’Italicum.

Nella giornata di martedì, nel primo giorno di consultazioni con le forze politiche, il premier incaricato ha incassato come nelle previsioni il no di Sel e della Lega. C’è stata poi la “mezza” apertura di Gal e soprattutto il lungo chiarimento tra Matteo Renzi e Angelino Alfano. Per ora, i ‘”renziani” professano ottimismo: tutto procede come deve. Giovedì ci sarà la stretta sulla squadra di governo e, assicura il braccio destro del premier incaricato, Graziano Delrio, il governo sarà pronto “entro la settimana”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Di Maio e la "manina" sul decreto fiscale. Conte: "Lo controllo io e lo mando al Quirinale" - https://t.co/jaCbIjsUO0

Terrorismo, Italia prima in Ue per espulsioni jihadisti: rischio proselitismo a scuola - https://t.co/gEn5IAZ575

Camorra, arrestato in Molise il latitante Vincenzo Della Volpe: uomo di fiducia di Iovine - https://t.co/R2GIIwlFhr

Roma, violenta rapina in minimarket a Primavalle: 2 arresti - https://t.co/ZawuwIrsdq

Condividi con un amico